Come accedere al servizio
logo Citta' di Carpi
Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

NetandWork

Cos’è il progetto Carpi-Fi
Il progetto Carpi-Fi , promosso dal Comune di Carpi e reso possibile dal finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, vuole garantire il servizio di connessione gratuita ad internet, per un’ora al giorno, tramite wireless. In linea con i progetti di riqualificazione del centro storico, con questa iniziativa il Comune di Carpi intende rendere fruibile, in modo diverso e nuovo, spazi della vita sociale e professionale, rendendo multifunzionali luoghi della città e agevolando momenti della vita pubblica e privata di cittadini e ospiti di passaggio.

A chi si rivolge
Il progetto è rivolto a studenti, cittadini e turisti, proponendosi di diffondere la conoscenza e l’uso delle nuove tecnologie per garantire a tutti “il Livello Minimo di Comunicazione” e fornire nuove opportunità per studio, lavoro e accesso ai servizi. Gli utenti minorenni possono accedere al servizio previa compilazione da parte di un genitore (o di chi ne fa le veci) dell’apposito modulo di registrazione.

Come funziona
Il Servizio Carpi-Fi assicura la connessione ad Internet gratuitamente per un’ora al giorno tramite computer portatili, cardpalmari e telefoni cellulari di nuova generazione, senza modifiche o installazione di software particolari. Il servizio è attivo 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno (fatti salvi guasti e manutenzioni), fruibile da chiunque ne faccia richiesta, purchè in possesso di regolare documento d’identità valido.Il servizio di connettività è fornito dalla ditta NETandWORK Srl di Correggio che svolge l’attività di Wireless Internet Service Provider, selezio-nata tramite bando pubblico di gara secondo la normativa vigente e avente i titoli abilitanti richiesti per legge. E’ possibile accedere a servizi aggiuntivi, nonché ad una fascia oraria di connettività più ampia, aderendo alle offerte della ditta NETandWORK (per info: www.carpifi.it info@carpifi.it).

Dove funziona
La zona di copertura con presenza di segnale in area vasta e che si prevede normalmente costante (fatti salvi guasti, impedimenti temporanei di natura meteorologica o dovuti a ostacoli fisici ed eventuali frequenze radio) è la zona del centro storico abitualmente definita come la “T”, chiaramente indicata nella mappa col colore giallo. I punti di accesso sono dislocati nel centro storico, prevalentemente in aree pubbliche di aggregazione ad alta frequentazione identificabili da opportune indicazioni contenenti il logo CARPI-FI (Via Berengario angolo Via Guido Fassi, Via Berengario angolo Ciro Menotti, zona frontale del Municipio, zona centrale di Corso A. Pio, Piazza Garibaldi, Piazzale Ramazzini, ingresso Biblioteca lato Palazzo dei Pio, Piazzale Re Astolfo, Giardini dietro al Teatro comunale, Corso Fanti angolo Piazza Martiri, Piazza Martiri-Torre dell’orologio, Corso Cabassi angolo Rodolfo Pio, Stazione FFSS, Piazzale delle Piscine, Parco delle Rimembranze, Parco Giovanni Paolo II ovvero ex Foro Boario, Parco Bollitora). Da metà settembre il servizio partirà in centro storico mentre le zone periferiche verranno attivate successivamente (comunque entro l’anno). Sul sito www.carpifi.it verrà costantemente aggiornata la mappa dei punti attivi.

Come e dove ricevere la Tessera
Per poter usufruire del servizio è necessario registrarsi e ricevere una Tessera con le credenziali di accesso personali. Per ottenere la Tessera sarà sufficiente recarsi presso gli sportelli del Quicittà (i cittadini) o allo IAT (i turisti) con un documento d’identità valido oppure inviare dal proprio telefono cellulare un SMS al numero 335 6690836 contenente il solo testo carpi: entro pochi istanti nome utente e password per accedere alla rete Carpi-Fi verranno comodamente ricevuti con un messaggio SMS di risposta. E’ responsabilità dell’utente l’osservanza delle norme comprese nella ’Dichiarazione liberatoria’ allegata alla Tessera e la custodia dei propri codici di accesso.

Come utilizzare la Tessera e il servizio
- Recarsi in una zona coperta dal segnale Carpi-Fi ed attivare il proprio dispositivo wireless 802.11 b/g
- Individuare Carpi-fi tra le reti wireless disponibili e connettersi
- Lanciare il proprio browser Internet. La pagina di autenticazione di Carpi-Fi apparirà automaticamente
- Digitare nome utente e password nella pagina di autenticazione
- Il servizio Carpi-Fi procederà all’autenticazione istantaneamente e sarà quindi possibile navigare in internet, inviare e ricevere email o sfruttare i servizi disponibili.


 

vai al sito carpifi