Non è necessario portare al seggio la Tessera elettorale

Domenica 10 settembre a Carpi si voterà per il Referendum Consultivo Comunale. Le urne resteranno aperte nei seggi predisposti per la consultazione dalle ore 8 alle ore 20.
L’Ufficio Elettorale ricorda che per votare non è necessaria la Tessera elettorale che normalmente si utilizza per le consultazioni politiche o amministrative ma è sufficiente la carta d’identità valida: unico caso in cui è necessaria la Tessera elettorale è quello in cui chi deve votare ha bisogno di assistenza (timbro AVD)
Il quesito sul quale i cittadini si dovranno esprimere è il seguente: “Volete voi che il Comune di Carpi non venda le azioni Aimag e che esprima il voto contrario, nell’assemblea dei soci, ad operazioni di incorporazione o fusione societaria?”
Hanno diritto di voto i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune e inoltre tutti i residenti non cittadini italiani iscritti all’anagrafe da almeno un anno, purchè abbiano raggiunto il sedicesimo anno di età all’atto della votazione, ed infine i cittadini italiani residenti iscritti all’anagrafe del Comune di età compresa tra i sedici e i diciotto anni al momento della votazione.
A causa dei lavori di sistemazione della Scuola primaria Manfredo Fanti i seggi n.1-2-4-9 verranno trasferiti temporaneamente dall’edificio di Palazzo Castelvecchio a Palazzo Scacchetti, sede del Municipio, con ingresso da via Mazzini 2.
La Rete Civica Carpidiem propone una sezione via via aggiornata con le informazioni utili per i cittadini su questa materia.

Per informazioni
Ufficio Elettorale, via Manicardi 39
telefono 059 649572-574
www.carpidiem.it