Per un protagonismo responsabile delle Frazioni nella cura dei Beni comuni

Regione Emilia Romagna

OGGETTO DEL PROGETTO

Oggetto del processo partecipativo è la definizione di un nuovo modello normativo e operativo (regolamento) capace di favorire e incrementare il protagonismo responsabile delle comunità presenti nelle frazioni alla cura dei beni comuni (siano essi materiali o immateriali).
L’idea di partenza è che l’entità socio-territoriale “frazione” è essa stessa bene comune da valorizzare nelle  differenze  che  caratterizzano  il  contesto  di  riferimento,  nelle  esigenze  e  aspirazioni  che  si esprimono e sviluppano, nei valori identitari delle comunità che vi abitano, oltre che nel senso generale di appartenenza. In particolare, identità e appartenenza sono “beni comuni immateriali” oggi fragili nei territori  di  frazione  (spesso  considerati  solo  “zone  dormitorio”),  che   possono  essere  rigenerati favorendo la partecipazione attiva nella cura dei luoghi (per garantire e  migliorare la loro fruibilità e qualità)  e  cura  della  comunità  (per  migliorare  la  dotazione  di  servizi  alla  persona,  aumentare  le occasioni di socialità, integrare culture e saperi).

Scopo del processo partecipativo è dunque definire un Regolamento che disciplini le relazioni con le Comunità di frazione  sul  tema  della  partecipazione  alle  decisioni  pubbliche  e  sulle  modalità  con  cui  l’Amministrazione  si confronta con i/le cittadini/e singoli/e e nelle loro organizzazioni sociali, per sviluppare proposte o raccogliere suggerimenti,  basate  non  su  meccanismi  formali  di  “richiesta  parere-­espressione  di  voto”,  ma  su  dispositivi partecipativi  di ascolto,  confronto,  collaborazione  e condivisione  di responsabilità  per l'attuazione  di  decisioni dedicate alla cura dei beni comuni.

Pagamenti online

pagoPA

Info dal Comune

  Comune di Carpi
Corso A. Pio, 91 Carpi (Mo)
P.I. 00184280360
Centralino: 059 649111
QuiCittà-Urp: 059 649213
Posta Elettronica Certificata
QuiCitta' - URP
URPScarica l'App del Comune di Carpi